Una meta chiamata "Metuccia"

Ci troviamo alle propaggini meridionali del Parco Nazionale di Abruzzo-Lazio e Molise, nel gruppo del Monte Meta, un angolo selvaggio che interessa le tre regioni elencate. La nostra avventura comincia da Alfedena(Aufidenia per i Sanniti), per la splendida posizione strategica che controlla l'accesso

alla vasta piana dell'alta valle del Sangro.
Nel 298 a.C. la conquistarono i Romani, in seguito i Longobardi intorno all'anno mille.Dopo alterne vicende, nel 1652 divenne feudo dei Caracciolo.
Alfedena era ricca di molte pregevoli opere che furono poi trafugate dai tedeschi durante la ritirata sulla linea difensiva "GUSTAV".
La Metuccia appartiene al comprensorio delle Mainarde e dal 1 gennaio 1990 è entrato a far parte del PNALM con una estensione di 4000 ettari e 5 comuni.
Raggiungeremo la nostra "Metuccia" percorrendo la Valle Fiorita e poi Valle Pagana fino al Passo dei Monaci. Il valico si chiama così perchè si racconta che vi persero la vita alcuni monaci sotto una bufera di neve.
Nell'ambiente aperto ed alpestre dell'alta Valle Pagana è facile incontrare i camosci. In primavera possiamo ammirare innumerevoli varietà di fiori e piante tipiche delle valli appenniniche di alta quota.
Oltre ai camosci, non è impossibile incontrare cervi soprattutto nella stagione degli amori, l'aquila reale e l'orso.
Dalla vetta della Metuccia, nelle giornate con cielo terso e limpido, possiamo godere di una grandioso panorama su tre regioni, l'orizzonte è talmente ampio che è lunga la lista dei luoghi da riconoscere e individuare, dalle montagne al mare.
In particolare si potrebbe vedere il Vesuvio, il Tirreno, Ponza e tutto il Matese.

SCHEDA TECNICA
Difficoltà: escursione adatta a persone adulte mediamente allenate.
Per i meno allenati e bambini da 10 anni in su,
passeggiata tra i pianori in boschi di grande fascino e
bellezza.
Dislivello: 650 mt fino alla Metuccia; 100 mt per la passeggiata
Lunghezza: 12 km per la Metuccia a/r, 5 km per la passeggiata
Tempo: 7 ore andata e ritorno, 3 ore per la passeggiata

Equipaggiamento: zaino, scarponi da trekking, strati termici (pile), giacca a vento, mantella antipioggia, occhiali da sole, crema solare, cappello, guanti, borraccia per l'acqua e bastoncini da trekking. Facoltativi sono il binocolo e la macchina fotografica.

Pranzo al sacco autogestito.

Appuntamento: ore 7:00 parcheggio cinema Arca per chi parte da Pescara; per gli altri accordi telefonici.

Quota di partecipazione: adulti € 20,00 che comprende anche uso di ciaspole e bastoncini.
Se hai le ciaspole e bastoncini paghi € 15,00
Per le famiglie con bambini, accordi telefonici

Per info e prenotazioni: Maria di Gregorio 348.0036316 - Gino Delle Noci 389.8317026- Giovanna Verrigni 338.3077205 -

Prenotazione obbligatoria entro le ore 16:00 di sabato 24 marzo

▼ Show More Information

Via Verrotti, 13, 65015
Montesilvano Marina
25 March , Sunday 07:00

More Events Nearby

 05 November , Monday
 Pineto Viaggi, Pineto
 16 November , Friday
 Agenzia Viaggi e Turismo Franver, Francavilla al Mare