Filippo Gambetta - Sergio Caputo - Carmelo Russo / Arci Orchidea

Sabato 3 marzo 2018 alla ore 22.00 FILIPPO GAMBETTA (organetto diatonico), SERGIO CAPUTO (violino) e CARMELO RUSSO (chitarra classica) presentano sul nostro palco questo nuovo progetto, nato nel 2017 dall’incontro di tre artisti accomunati dalla passione per le musiche di tradizione ma anche dalla scrittura

di musiche nuove, ad esse ispirate; è incentrato su musiche di nuova composizione e temi tradizionali riarrangiati, perlopiù legato al repertorio di "balfolk".

Prima del concerto alle ore 20.15 si terrà una cena sociale di sottoscrizione. Il menù verrà comunicato a breve.
cena + concerto: € 20,00
concerto: € 8,00.
Chi fosse sprovvisto di tessera ARCI può tesserarsi all'ingresso al costo di euro 10,00 / under 18 euro 5,00 - tessera valevole su tutto il circuito nazionale ARCI (per le convenzioni visitare il sito www.arci.it oppure www.arciliguria.it)

INFO
“Dodici capitoli di idee, che assommano creatività, metabolizzazione di tanta musica ascoltata, tecnica posta al servizio della melodia e dell’immediatezza, disinvolta abilità strumentale di un artista a cui nulla è precluso. “Otto baffi” è un viaggio che una volta finito si ha subito voglia di rifare”
(BlogFoolk – Ciro de Rosa)

Il trio si è esibito in importanti rassegne nazionali tra cui Etétrad (Val d'Aosta), Civitella Alfedena Folk Festival (Abruzzo), Festival di Musica Popolare di Forlimpopoli (Emilia Romagna), Suq Genova, Festival Il Solstizio d’Estate (Toscana) e Suoni della Murgia (Puglia). Nato in occasione della presentazione dell'album di Gambetta Otto Baffi, vincitore del 12° Premio Città di Loano come miglior disco di musica tradizionale, il trio ha lavorato, durante questo anno di attività, su materiale originale di prossima pubblicazione, che verrà proposto in questo concerto da ascoltare e da danzare, tra valse musette, sonorità flamenco, polke sfrenate e sognanti mazurke. Filippo Gambetta è considerato uno dei principali esponenti in italia dell'organetto diatonico ed ha presentato la musica di propria composizione nelle principali rassegne di musica folk del mondo, tra cui l'Edmonton Folk Festival, il Festival d'Ete de Quebec, il Festival Le Grand Soufflet di Rennes, il Kaustinen Folk Music Festival in Finlandia.

Filippo Gambetta
Filippo Gambetta si dedica alla composizione di musica originale per l’organetto diatonico oltre a studiare e a proporre repertori specifici come la musica tradizionale irlandese e nord italiana; collabora inoltre con artisti e gruppi le cui visioni musicali vanno oltre l’universo propriamente folk. Stria, Pria Goaea, Andirivieni e Otto Baffi sono gli album nei quali Filippo ha inciso propria musica per organetto. In solo, duo e con il Filippo Gambetta Trio, l’organettista genovese ha suonato in alcuni dei festival folk più importanti del mondo come l’Edmonton Folk Festival, il Vancouver Folk Music Festival, il Kaustinen Folk Music Festival, il Bruxelles Folk Festival. Oliver Schroer, Jaron Freeman Fox, Gioele Dix, Gabriele Mirabassi, Riccardo Tesi, Jean Michel Veillon e Nuala Kennedy sono alcuni degli artisti con cui Filippo ha collaborato negli ultimi anni. Attualmente membro dei progetti Liguriani (importante band ligure con cui Filippo tiene da oltre dieci anni numerosi concerti in tutta Europa) e ChocoChoro, Filippo Gambetta porta anche avanti una intensa attività didattica, che lo ha portato ad insegnare in importanti camp tra Italia, Belgio, Spagna e Francia.

Sergio Caputo
Polistrumentista originario di Sanremo, Sergio Caputo ha approfondito numerosi linguaggi musicali e collaborato con importanti artisti a cavallo tra la musica tradizionale, la canzone, la musica di composizione di matrice world. Studioso e interprete delle musiche tradizionali violinistiche del Mediterraneo, ha suonato con Tendachent, Finisterrae, Arco Alpino, Pau Y Treva, Dona Bela, Corou de Berra, La Paranza del Geco ed è uno dei fondatori del gruppo ligure Oggitani. Ha inoltre collaborato con F.De Gregori (La valigia dell'attore), Subsonica, Milva, YoYo Mundi e con la cantautrice Lalli; sono circa quaranta i gruppi con cui Segio ha collaborato. Tra i linguaggi musicali approfonditi da Sergio nel corso degli anni vi sono la musica Gnawa, la musica tradizionale dell'area alpina occidentale e dell'area occitana e quella del Mezzogiorno. Si dedica anche all'attività didattica ed alla musica di propria composizione. Ha lavorato anche per progetti teatrali insieme a registi come John Turturro e F.Passatore.

Carmelo Russo
Carmelo Russo si è diplomato in chitarra classica presso il Conservatorio musicale N.Paganini di Genova. Ha svolto attività didattica presso le scuole Filarmonica di Chiavari (Ge), Associazione Musicale F.Pucciarelli di Lavagna (Ge), Filarmonica Lavagnina di Sestri Levante (Ge), Gli amici del Trasimeno di Castiglione del Lago (PG). Ha frequentato corso di Flamenco presso l'accademia S.Cristina di Siviglia sotto la guida del Maestro Manolo Sanlucar. Ha collaborato con l'attore David Riondino , il clarinettista Gabriele Mirabassi e Mario Arcari nello spettacolo Il Trombettiere presso il Palazzo Ducale di Genova per La storia in Piazza. Ha tenuto concerti in Russia con Pupo, Riccardo Fogli, Ricchi e Poveri, Sabrina Salerno e Toto Cutugno e con il noto cantante armeno Razmik. Ha proposto la sua musica nel progetto Passione Mediterranea ed ha collaborato con Max Manfredi e con I Suonatori delle Quattro Province.

▼ Show More Information

via delle rocche 31, 16038
Santa Margherita Ligure
03 March , Saturday 22:00

More Events Nearby