Canto Antico@ Isola Folk Ancona

"Il sud è musica, spirito, vita che cresce e si trasforma, pulsazione inarrestabile"...
e arriva nelle Marche questa PULSAZIONE grazie alla musica, all'energia e all'esperienza di CANTO ANTICO e grazie alla sinergia tra Compagnia del Solstizio Mediterraneo, Associazione Culturale L’Isola, Piccadilly

Social Club, Clairvaux 54, Associazione Musica dell’Anima, Energic Dance, Core Meu, Ritmo Meridiano e Spazio Folk che presentano il secondo appuntamento della rassegna ISOLA FOLK!

Un week-end imperdibile, alla scoperta della Tammuriata dell'Agro e della Pizzica di Ostuni.

Programma:

SABATO 5 MAGGIO
ore 15.00 - 18.00 Stage: TAMMURRIATA DELL’AGRO
a cura di Francesca Di Ieso e Armando Illario
(registrazione ore 14.30)

ore 20.30 Cena

ore 22.00 Concerto dei CANTO ANTICO:
Armando Illario - fisarmonica e voce
Francesca Di Ieso - tamburi e voce
Marcello Lomascolo - toys e voce
Francesco Denaro - chitarra, lira e voce
Alessandro Tarolo - flauto e cornamusa


DOMENICA 6 MAGGIO
ore 14.30 - 17.30 Stage: LA PIZZICA DI OSTUNI
a cura di Marcello Lomascolo
(registrazione ore 14.00)

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA per gli stage e la cena (entro giovedì 1 maggio):
T. 3408881095 | solstiziopizzica@libero.it

-----------------------------------------------------------------------
Stage: TAMMURRIATA DELL’AGRO
La tammurriata, meglio ‘o balle ‘ncoppa ‘o tammurre, è un’antica danza contadina, diffusa in Campania con diversi stili esecutivi. Legata al culto della Madonna e all’anno cerealicolo, la tammuriata era rito, e si ballava in speciali occasioni legate al calendario mariano o a momenti significativi per la comunità contadina. Tradizionalmente una coppia alla volta ballava all’interno di un cerchio di persone, sostenuta dal ritmo della tammorra e dal canto. La danza era fondata su un codice e su un galateo coreutico condivisi nella comunità rurale e, in ogni esecuzione, si sviluppava in maniera estemporanea, con una sorta di improvvisazione a “due voci”. Il Laboratorio di ballo popolare sarà incentrato sullo stile esecutivo dell’Agro Nocerino. Caratterizzata da movimenti ampi e ondeggianti, la tammurriata dell’Agro è un ballo di corteggiamento, molto accattivante nella immediatezza della sua estetica, che ha trovato larghissima diffusione ben oltre i confini del mondo contadino.

Stage: LA PIZZICA DI OSTUNI
In Puglia l’agro di San Pietro Vernotico segna il confine tra il brindisino e il leccese. Anche la pizzica pizzica che si ballava in questa area aveva un colore “meticcio”, a metà strada tra il ballo del Basso e quello dell’Alto Salento. Marcello Lomascolo parte proprio da casa sua, a San Pietro Vernotico, per sviluppare una analisi comparata dei vari stili espressivi della Pizzica Pizzica, per analizzarne la pronuncia dei passi e lo sviluppo del disegno coreografico. Lo stage sarà incentrato sui punti di contatto tra la pizzica pizzica di San Pietro e quella di Ostuni: la predominanza nell’Alto Salento del ritmo puntato e l’interpretazione del ballo che da ciò deriva, il dinamismo del terzinato e l’eleganza dell’ostunese.

▼ Show More Information

Via Giordano Bruno, 1
adress is not specified
05 May , Saturday 15:00